INFO IMPIANTO COCLEARE; AUSILI – COLLANA AD INDUZIONE MAGNETICA

Uno scoglio difficile da superare per chi porta un impianto cocleare o una protesi acustica è l’ascolto di una telefonata o della televisione. Nel caso delle protesi molto spesso capita che appoggiando il cellulare sull’orecchio l’apparecchio cominci a fischiare fastidiosamente; non secondario inoltre, il problema dei rumori di sottofondo che disturbano la conversazione.

Infatti una delle difficoltà maggiori di chi porta un impianto cocleare è proprio quello di imparare a discriminare nella confusione. E’ un processo lungo e difficile, per questo ritengo che sia necessario all’inizio aiutarsi con strumenti che ovviino all’inconveniente. Oltre a permettere una veloce ripresa delle proprie abitudini (telefono ad esempio), consente di allenarsi alla percezione in tutta tranquillità e aumenta la nostra autostima perché ci si accorge che i risultati arrivano; successivamente si potrà alzare l’asticella e provare a fare senza.

Sto parlando delle collane a induzione magnetica che sfruttano delle funzionalità presenti nel vostro impianto cocleare e nella maggior parte degli apparecchi acustici.

COME FUNZIONA ?

E’ un sistema che sfrutta il campo magnetico per trasmettere senza cavi direttamente a IC o PA dotati di "Bobina telefonica" chiamata anche "T-coil".

Il segnale che arriva tramite il campo magnetico viene raccolto dalla Bobina e viene inviato direttamente all’interno dell'IC o della PA.

La qualità del suono molto spesso dipende dalla qualità della collana stessa, tanto è vero che se ne trovano di tutti i prezzi, il segnale è di tipo analogico pertanto a volte possono comparire delle interferenze.

Il vantaggio tuttavia sta nel fatto che una volta settato il proprio IC o la propria PA in T-Coil è possibile eliminare ogni rumore circostante (è come se si spegnesse il processore) ed il suono del telefono o della televisione arriva diretto nella vostra testa (nel caso di IC) o nel vostro orecchio (nel caso di PA).

in alto potete vedere la foto della collana ad induzione magnetica ARTONE 3 MAX

QUALI MODELLI ?

Nei siti specializzati sono presenti diversi modelli dai vari costi e dalle varie caratteristiche, il mio consiglio è di provarne prima uno a basso costo con filo da collegare direttamente al telefono, generalmente si aggira intorno ai 30 euro e se sarete soddisfatti potrete passare direttamente ad un modello bluetooth, anche per questi, potrete sbizzarrirvi in termini di caratteristiche (dimensioni, durata della batteria).

 

PERCHE' SI ?

Nella mia esperienza riabilitativa sono stati fondamentali in quanto mi hanno permesso di allenarmi costantemente ascoltando audiolibri, televisione, musica nelle migliori condizioni di percezione possibili.

Ritengo che sia meglio raggiungere i risultati a piccoli step, alzando di volta in volta l’asticella: in questo modo l’autostima aumenta e il nostro cervello si abitua a capire parole, frasi che altrimenti avrebbe fatto fatica a comprendere.

 

PERCHE' NO ?

Qualcuno potrebbe sostenere che è un ascolto non reale in quanto i rumori di sottofondo sono presenti nella realtà: sono d’accordo, ma bisogna prendere atto che se avete un IC o una PA non potete avere la stessa percezione sonora di un normoudente, anche se ci potrete arrivare vicino col tempo.

Prima capirete e acceterete tale diversità, prima farete passi in avanti! Pertanto meglio sfruttare appieno le funzionalità che il vostro IC o la vostra PA vi mette a disposizione.

Ho acquistato diversi ausili su

http://www.poweraid.it

Per la collana artone 3 max invece mi sono rivolto direttamente a Medel, anche se su amazon americana è in vendita.

https://www.amazon.com/Artone-A3MAX-3-MAX/dp/B00HVE2X6W

 

Buon ascolto

 

 

Commenti

Commenti

2 Risposta

  1. Molto interessante nn ne sapevo niente.Il mio IC è un coclear. Ha questi opzional in valigia?
    • cristian
      Ciao Cinzia, temo di no, questi accessori sono opzionali per qualsiasi marca.

Lascia un commento